Sottoscritta Ipotesi di Contratto Funzioni Centrali

Aggiornamento: 8 ore fa

Partiti formalmente i tempi per gli adempimenti degli organi di controllo



5 Gennaio 2022


Sottoscritta l’ipotesi di Contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto delle Funzioni Centrali per la vigenza 2019/2021. Ad annunciarlo sono Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa, che sottolineano come la firma di oggi “perfeziona la pre-intesa siglata lo scorso 21 dicembre con i riferimenti alla legge di Bilancio 2022 che assicura le risorse necessarie alla realizzazione del nuovo ordinamento professionale e al finanziamento dei fondi per la contrattazione integrativa”.

 

Il tuo momento è adesso!

 
Dal 5 Gennaio decorrono formalmente i tempi per gli adempimenti degli organi di controllo, al termine dei quali sarà possibile la stipula definitiva e l’entrata in vigore del nuovo contratto,

Continuano le assemblee unitarie nei posti di lavoro e nelle singole amministrazioni o enti per l’illustrazione dei contenuti del contratto”.



Testo Pre-intesa CCNL Funzioni Centrali 2019-2021


Presentazione Generale

Nuovo Ordinamento

Progressioni

Tabellari

Carriera

AreaEp

Primo inquadramento


Ministeri

Enti Pubblici non Economici

Agenzie

Cnel

ENAC, ANSFISA, ANSV

Agid