top of page

ISEE 2023. Il 31 Dicembre scadono gli ISEE. Necessario rinnovarli da Gennaio

Il CAF CISL pronto a supportare i cittadini.


28 Dicembre 2022


I cittadini interessati alle prestazioni sociali agevolate legate al reddito possono recarsi agli sportelli del Caf Cisl per compilare la dichiarazione sostitutiva unica (DSU).


Ricordiamo che il servizio di assistenza per l'ISEE è completamente gratuito presso i CAF CISL.


La dichiarazione può essere presentata in qualsiasi periodo dell'anno, ma ha comunque validità fino al 31 dicembre (anche un Isee elaborato nel mese di dicembre scade a fine anno). Dunque, se hai presentato un ISEE nel corso dell'anno 2022, devi comunque rinnovarlo a partire da Gennaio 2023, a prescindere da quando ha presentato quello 2022.

 

Leggi anche quali servizi ti offre l'Associazione dei Consumatori Adiconsum

 

È comunque possibile presentare una nuova dichiarazione (Isee corrente) quando, nel periodo di validità della dichiarazione, intervengono fatti che mutano la composizione e/o la situazione economica del nucleo familiare (ad esempio, in caso di perdita del lavoro).


Clicca sulle rispettive voci per i dettagli su ISEE Corrente e ISEE Università

ISEE Corrente

ISEE Università

Ricorda che l'ISEE è essenziale per ottenere l'Assegno Unico Universale per i figli a carico

Non aspettare l’ultimo momento, vai al Caf Cisl!


Puoi prenotare direttamente online il tuo appuntamento con il CAF CISL da questa pagina.


Se stai leggendo da cellulare puoi prenotare il tuo appuntamento anche con un messaggio su WhatsApp cliccando qui





Commentaires


bottom of page