Corsi universitari per dipendenti della PA: Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Scadenza domande UNIBA: 4 Marzo 2022.

23 febbraio 2022


L'Università degli Studi Aldo Moro di Bari ha aderito all'iniziativa PA 110 e Lode attivando corsi di laurea di Primo e Secondo Livello, Master di Primo e Secondo Livello, Corsi di Alta Formazione.


Alcune informazioni sui corsi organizzati dalla Aldo Moro di Bari:


  • la frequenza delle lezioni frontali dei corsi di studio non è obbligatoria

  • per i Master, Short Master e i Corsi di Alta Formazione deve essere garantita la frequenza anche a distanza per almeno l’80% delle attività formative

  • la didattica è erogata in presenza e contestualmente a distanza in modalità sincrona (attraverso piattaforme di videoconferenza), nonché, ove possibile, a distanza in modalità asincrona (attraverso la messa a disposizione di lezioni videoregistrate)

  • le verifiche di profitto sono svolte esclusivamente in presenza

  • in deroga al Regolamento di Ateneo, l’importo del contributo unico onnicomprensivo a carico dello studente dipendente pubblico è fisso e pari a Euro 500,00, indipendentemente dal valore Isee. Per i Master, short Master e i corsi di Alta formazione detto contributo è pari al 50% del costo previsto per l’iscrizione

  • oltre al contributo stabilito dall’Università sarà dovuta la tassa regionale, tributo imposto dalla Regione Puglia. Agli importi indicati va aggiunta l’imposta di bollo da 16,00 euro

  • i dipendenti pubblici iscritti ai corsi di studio di cui a questa iniziativa che beneficiano del contributo unico onnicomprensivo di importo fisso di cui al presente articolo non possono richiedere né il rimborso dei contributi di iscrizione a seguito dell’eventuale ottenimento di borsa di studio, né il beneficio della riduzione in base al proprio Isee 2021 per il diritto allo studio universitario

  • i dipendenti pubblici iscritti ai corsi di studio di cui a questa iniziativa beneficiano del contributo unico onnicomprensivo di importo fisso di cui al presente articolo per l’iscrizione agli anni successivi se conseguono almeno la metà dei CFU previsti per ciascun anno di corso e per un numero massimo di anni pari alla durata legale del corso più due

  • è possibile ottenere una abbreviazione di corso all’atto dell’immatricolazione, per chi risulti già in possesso di un titolo di studio italiano o estero, o una carriera accademica interrotta

  • è consentita la possibilità di concordare, all’atto dell’immatricolazione o durante gli anni successivi di iscrizione, un percorso formativo con un numero di crediti variabile fra 18 e 45 crediti invece dei 60 crediti/anno previsti (c.d. tempo parziale), onde evitare di andare fuori corso

  • chi ottiene l’autorizzazione al regime di tempo parziale ha diritto alla riduzione dei contributi di iscrizione, nella misura indicata nello schema di seguito riportato: - primo e secondo anno di part-time: 90% dei contributi di iscrizione dovuti; - terzo anno di part-time: 80% dei contributi di iscrizione dovuti; - anni successivi di part-time: 60% dei contributi di iscrizione dovuti.


La scadenza per presentare domanda per questi corsi è fissata al 4 Marzo 2022.

Vediamo quali sono i corsi attivati presso l'Università Aldo Moro di Bari nell'ambito di questa convenzione, con i relativi posti disponibili:













Ricordiamo ancora che le lezioni sono erogate sia in presenza che a distanza, per cui è possibile seguirli anche se ci si trova distanti dalle sedi indicate.

 

Partecipa al cambiamento dei servizi pubblici del nostro Paese!

 

Per avere maggiori informazioni sui permessi previsti dal CCNL di categoria per diritto allo studio, contatta il delegato CISL FP del tuo Ente.


Per ulteriori informazioni sul bando dell'Università Aldo Moro di Bari, consulta la pagina https://www.uniba.it/didattica/formazione-pa/


Pubblicheremo su questo sito, nei prossimi giorni, le offerte formative di altri atenei, a partire da quelli del nostro territorio. Resta aggiornato consultando spesso queste pagine.