top of page

Comune di Valenzano. Contratto Decentrato 2022: Sì a PEO e nuova indennità

Vengono reintrodotte le PEO dopo un anno di buco. Per la prima volta finanziata l'indennità per il servizio esterno anche dei dipendenti non PL. Produttività 2020/21 e Buoni Pasto. Il testo integrale

Photo Credits: Roberto sernicola, CC BY-SA 3.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0>, via Wikimedia Commons


Comune di Valenzano - 9 Dicembre 2022.


Importanti novità nel Contratto Decentrato 2022 per le lavoratrici ed i lavoratori del Comune di Valenzano.


Nel corso della Delegazione Trattante svoltasi la mattina del 9 dicembre, è stata data una svolta alla situazione piuttosto stagnante del Comune di Valenzano.


Partiamo dalla reintroduzione delle Progressioni Economiche Orizzontali, che non erano state effettuate nel 2021. Anzi, per assicurare che le progressioni siano fatte per il 50% degli aventi i requisiti (che è il massimo attualmente consentito dalle norme), le Organizzazioni Sindacali hanno chiesto e ottenuto di elevare da 9.000 a 10.000 Euro la somma riservata nel 2022 a questo scopo.


Per la prima volta si dà esecuzione alla norma del Contratto Decentrato che prevede l'erogazione di una indennità a chi svolge servizio esterno nel territorio comunale in modo regolare, anche se non appartenente alla Polizia Locale. L'importo stabilito è di 1,00 euro per ciascun giorno. Il fondo appostato è di 600 euro per il 2022 a copertura delle uscite del messo comunale e dell'Ufficio Tecnico.

 
 

Si sarebbe potuto lavorare su altre indennità, se ci fosse stata disponibilità economica, ma il fondo 2022 è ancora troppo limitato. Questo è da considerarsi un inizio, da portare avanti nelle annualità successive.


In apertura di seduta la parte pubblica ha assicurato che nel mese di Dicembre si darà seguito alla messa a regime degli aumenti contrattuali e che saranno erogati anche gli arretrati per il periodo 2019 - 2022.


E' stato altresì assicurato che a Gennaio sarà liquidata la Produttività Individuale per gli anni 2020 e 2021. Successivamente sarà liquidata la produttività di struttura.

I risultati ottenuti in questa delegazione trattante rappresentano un passo in avanti significativo.

Abbiamo chiesto altresì di concludere al più presto il processo di valutazione per gli anni 2020 e 2021, atteso che si tratta di elementi necessari per l'avvio delle Progressioni Economiche 2022, che devono auspicabilmente concludersi entro marzo, per non entrare in conflitto col nuovo sistema di classificazione del personale.


Inoltre è stato ricordato che è necessario ordinare al più presto i buoni pasto da erogarsi, sia per le competenze arretrate che per il 2023.


Venivamo da alcuni anni di logoramento dei rapporti sindacali, che hanno portato di fatto ad un blocco con conseguenze per le lavoratrici ed i lavoratori in termini di progressioni economiche, di mancata applicazione del contratto decentrato, di mancata corresponsione degli incentivi della produttività, di mancata erogazione dei buoni pasto.


I risultati ottenuti in questa delegazione trattante, invece, rappresentano un passo in avanti significativo.


A inizio 2023 inizierà la sessione negoziale per ridefinire il Contratto Decentrato, e sarà l'occasione per fare nuovi passi in avanti.


Qui di seguito il testo integrale della preintesa:


Valenzano Pre-intesa 2022
.
Download • 128KB



Commenti


bottom of page